Libia: il nuovo fronte dell’Isis

libia attacco 070116Un attacco devastante come quello vibrato ieri dall’Isis contro il centro di arruolamento della polizia a Zliten, sulla costa occidentale della Libia, getta un’ombra pesante sulla missione che l’Italia in prima fila, assieme ad altre potenze occidentali, si appresta a condurre su terreno libico: un attentato con camion bomba costato la vita ad oltre 60 persone, preceduto da una serie di atti di sabotaggio contro i terminali petroliferi ad est, di per se non evidenziano l’intenzione dell’Isis di “controllare il petrolio” ma piuttosto di lanciare una campagna di attentati su vasta scala contro chiunque cerchi di stabilizzare il paese mediterraneo. Continua a leggere