Allerta a Monaco, l’Isis dietro la minaccia di Capodanno

Alta teGermania, allerta a Monaconsione in Germania dove è caccia a presunti affiliati Isis sospettati di progettare gli attentati alle stazioni ferroviarie che hanno fatto di Monaco una città blindata nella notte di Capodanno. Intanto i jihadisti del sedicente Stato Islamico hanno rivendicato gli attacchi suicidi avvenuti il 31 dicembre in due ristoranti di Qamishli, città a maggioranza curda nel nord-est della Siria. Curdi sotto attacco in Tuchia, il presidente Erdogan promette di ripulire il paese dal Pkk. Lotta al terrore protagonista del discorso alla nazione di Hollande.

Continua a leggere